Prodotti Integrali e Biologici - BIOLAND Produzione Biologica di Farina Cereali Pasta e Legumi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Prodotti Integrali e Biologici

Come abbiamo precedentemente accennato, è interessante notare che, assieme a un crescente interesse per alimenti ottenuti con cereali integrali, negli ultimi anni si è andata diffondendo la consuetudine alla preparazione di prodotti – pane e pasta in particolare – che vengono spacciati per integrali. Si tratta a ben vedere di una vera e propria aberazione, dettata da disinformazione quando non da intenti speculativi: è fatta passare per integrale della farina (e perciò del pane e della pasta) che in realtà è semplicemente “reintegrata”. Si tratta cioè di una miscela di farina bianca raffinata e crusca, che cerca di ricostruire a posteriori e malamente ciò che è stato precedentemente distrutto. Essa non ha ovviamente nulla a che spartire con la farina integrale e l’occhio attento del consumatore saprà distinguere il caratteristico fondo puntinato della

crusca aggiunta per reintegrare la farina (con parti marrone più o meno scuro), dalla semola completa che è invece di colore ambrato piuttosto uniforme.

Inoltre, non solo la raffinazione, ma anche le tecniche di coltivazione contribuiscono allo scadimento di qualità del frumento e dei cereali in genere. Il forsennato impiego di fertilizzanti, diserbanti, anticrittogamici, pesticidi chimici, ne ha profondamente modificato le caratteristiche organolettiche e il valore nutrizionale. Come si è precedentemente accennato, solo un’alimentazione che si rivolga a prodotti coltivati in modo organico, che escluda l’uso di sostanze di sintesi chimica, può ridare l’originario vigore a questo alimento e, in generale, a tutti i cibi. Per concludere vale la pena ricordare che il chicco di grano, è in particolare il chicco germogliato, può apportare beneficio in di astenia, colite, anemia, affaticamento fisico e psichico. È consigliabile anche nel periodo della gravidanza e dell’allattamento.

VIRTU' E PROPRIETA' DEL FRUMENTO
II consumo di frumento integrale fornisce all'organismo proteine, grassi (pochi e prevalentemente insaturi), vitamine, minerali (tra cui calcio, ferro, fosforo, iodio, magnesio, potassio), enzimi. È un alimento rimineralizzante, rinfrescante, antinfiammatorio e antianemico, da inserire assolutamente nella dieta quotidiana in caso di deperimento organico, eccessiva stanchezza (fisica o psichica) ed esaurimento nervoso, oltre che in tutte quelle fasi della vita in cui al nostro organismo è richiesto uno sforzo particolare (gravidanza, allattamento, crescita e pubertà, menopausa). La presenza abituale di frumento sulla propria tavola contribuisce alla prevenzione delle malattie cardiovascolari e stimola l'attività epatica. Prima di introdurlo nella dieta dei bimbi è importante verificare un’eventuale intolleranza al glutine. Se questa è lieve si può ripiegare sul grano Senatore Cappelli, antico cereale d'alto valore nutritivo, che non ha subito le selezioni dei cereali moderni e che non produce le reazioni allergiche del frumento. La crusca (rivestimento esterno del chicco), ricca di fibre, stimola la peristalsi intestinale e, introducendola nella dieta con costanza e per lungo tempo, permette di risolvere problemi di cattiva digestione. Se ne conterrà il consumo, invece, in caso di colite cronica. La crusca trova impiego anche in alcune applicazioni di cosmesi casalinga, come maschera di bellezza o aggiunta (in un sacchetto di garza) all'acqua del bagno dimostra proprietà molliente, depurativa e antinfiammatoria.
Il germe, all'interno del chicco integrale, racchiude le sostanze nutritive più preziose (proteine, vitamine, enzimi, sali minerali) e il consumo di germogli di frumento, permette di sfruttarle appieno.
Dalla spremitura a freddo dei chicchi si ricava l'olio di germe di grano, che nei confronti della pelle svolge una marcata azione antiossidante, protettiva, nutriente, emolliente. Tale olio (che ha un odore molto penetrante) si usa esternamente in piccole quantità, solo o miscelato con olio di mandorle, per massaggiare pelli secche e screpolate e per prevenire la formazione delle rughe. Come integratore se ne assumono 2-3 cucchiai al giorno.
Una curiosità: la tradizione popolare consiglia il pane per alcuni rimedi di “pronto soccorso”. La mollica fresca può essere applicata su tagli e piccole ferite per arrestare il flusso del sangue. Fatta bollire brevemente in poca acqua sembra dare sollievo in caso di foruncoli infiammati (cataplasma caldo) e congiuntivite (cataplasma freddo).


PRODOTTI BIOLOGICI
Perché i cereali, come pure gli altri prodotti coltivati, siano meglio delle loro qualità, è indispensabile che risultino privi di residui tossici (l'agricoltura moderna ha infatti introdotto nelle coltivazioni un massiccio uso di fertilizzanti e pesticidi di sintesi chimica). Dovrebbero quindi provenire da terreni coltivati con metodi naturali, biologici o biodinamici. È importante infatti sottolineare come gli alimenti integrali che non siano anche di provenienza biologica rappresentino un vero e proprio controsenso. Infatti, i cereali provenienti da coltivazioni nelle quali non sono praticati metodi biologici, soprattutto quando proposti nella loro forma integrale, finiscono per essere un vero e proprio concentrato di sostanze pericolose, che in gran parte

si ritrovano proprio sulle parti esterne del chicco e, perciò, sulla nostra tavola. Per i propri acquisti risulta quindi particolarmente opportuno rivolgersi direttamente ai produttori o alla ormai vasta rete di commercializzazione di prodotti diffusa in tutta la Penisola, che è in grado di documentare sia la provenienza della merce proposta sia il tipo di coltivazione. Certe paste alimentari che si ritrovano scaffali dei supermercati, per esempio, o anche nelle farmacie, non sembrano, sino a ora, offrire sufficienti di sicurezza da questo punto di vista. Anzi, giocano spesso sulla sacrosanta richiesta di prodotti coltivati con metodi naturali per effettuare operazioni di vera e propria pirateria, che generano confusione nel consumatore.

CEREALI proprietà, usi e virtù – Walter Pedrotti – Ed. Demetra

 
info@bioland.it
Torna ai contenuti | Torna al menu